Il Regolamento Tecnico 019/2011, entrato in vigore in data 01.06.2012, regolamenta la messa in circolazione gli indumenti protettivi e mezzi di protezione individuale. Tutte le aziende produttrici e fornitrici di indumenti protettivi si attengono ai requisiti di questo regolamento e per gli indumenti protettivi devono ottenere il certificato o la dichiarazione.

Modalità di certificazione di indumenti protettivi in conformità ai requisiti del regolamento 019/2011

Questo regolamento stabilisce che gli indumenti protettivi di tutti i tipi vadano dichiarati e certificati prima di essere messi in circolazione. A seconda del gruppo della classificazione al quale appartengono gli indumenti protettivi e i mezzi di protezione individuale, viene scelta una forma di controllo.

Per i mezzi protettivi appartenenti alla prima categoria viene effettuata la dichiarazione. Questi mezzi si contraddistinguono per semplicità di costruzione e impiego in condizioni che non presentano un rischio significativo per la salute e la vita umana.

La procedura per ottenere la dichiarazione è seguente:

  • presentazione della domanda e dei documenti, incluse le prove di conformità;
  • test di campioni di mezzi di protezione;
  • esame dei documenti presentati;
  • presa decisionale sulla conformità degli indumenti protettivi ai requisiti del regolamento;
  • preparazione della dichiarazione di conformità da parte del richiedente.

Elenco dei documenti necessari per la dichiarazione:

  • documenti di registrazione;
  • elenco di standard da osservare nella produzione;
  • condizioni tecniche per i mezzi di protezione individuale;
  • protocolli dei test.

La certificazione degli indumenti protettivi va effettuata nei casi in cui i mezzi protettivi rientrano nella categoria 2 di pericolosità. Questi articoli presentano un design complesso, proteggendo la persona da gravi minacce alla sue salute e vita.

La certificazione include le seguenti fasi:

  • verifica dei documenti presentati;
  • test di campioni di mezzi di protezione;
  • effettuazione di un’analisi della produzione di indumenti protettivi;
  • effettuazione di un controllo del sistema di gestione.

I certificati per gli indumenti protettivi vengono preparati una volta presentati i seguenti documenti:

  • documenti di registrazione;
  • documentazione tecnica;
  • istruzioni per l’uso dei mezzi di protezione;
  • classificazione, durata e altre informazioni sui mezzi di protezione;
  • descrizione della marcatura;
  • copia del documento che conferma il funzionamento del sistema di gestione presso l’azienda.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi