Certificazione dei personal computer 

Secondo le regole vigenti nell’ambito dell’Unione Doganale, la certificazione dei mezzi informatici è una procedura obbligatoria. Il documento rappresenta la conformità di questi prodotti alle vigenti normative e gli dà il diritto al commercio in qualsiasi paese appartenente all’Unione Doganale: in Russia, Kazakistan e Bielorussia.

È possibile preparare tutta la documentazione necessaria presso la nostra società, Parità Export. I nostri specialisti vi aiuteranno a raccogliere tutta la documentazione necessaria, fornendovi il documento in brevissimo tempo.

La certificazione dei pc in conformità ai requisiti dell’Unione doganale viene regolamentata allo stesso tempo da due regolamenti tecnici:

  • «Compatibilità elettromagnetica di mezzi tecnici» (Delibera della Commissione dell’Unione doganale № 879 del 09.12.2011)»
  • «Sulla sicurezza delle apparecchiature a bassa tensione» (Delibera della Commissione dell’Unione doganale № 768 del 08.2011).

In questi documenti vengono riportati gli elenchi di apparecchiature soggette a conferma di conformità obbligatoria, e sono inoltre specificati gli schemi di conferma (dichiarazione o certificazione). Esiste inoltre un elenco a parte di articoli soggetti a valutazione di conferma obbligatoria in base alle regole del Regolamento Tecnico per apparecchiature a bassa tensione, approvato dalla Delibera № 91 del Collegio dell’UEE in data 24.04.2012., con indicazione dei codici doganali.

Tutti i documenti sono attualmente disponibili in lingua russa a richiesta.

Quali mezzi informatici sono soggetti a certificazione

La certificazione di mezzi informatici viene effettuata per i seguenti dispositivi:

  • unità di alimentazione e dispositivi di mezzi informatici, compresi dispositivi non fissi,
  • suite informatiche elettroniche digitali,
  • macchinari digitale-analogici e analogici,
  • dispositivi di archiviazione esterni situati in supporti separati con livello di tensione superiore a 40V,
  • dispositivi di interconnessione di mezzi informatici,
  • dispositivi periferici per suite informatiche,
  • dispositivi per mezzi informatici di servizio e ausiliari, ecc.

Scopo della certificazione di mezzi informatici

La certificazione di server consente di stabilirne la conformità ai requisiti di protezione stabiliti da:

  • effetti della corrente elettrica indiretta o diretta,
  • pericolosità di origine non elettrica che si verifica nell’impiegare il dispositivo, compresa la pericolosità causata da fattori biologici, fisici o chimici,
  • lesioni dei meccanismi statici e rotanti del dispositivo,
  • inammissibile rischio di alte temperature, emissioni o scariche ad arco in grado di causare uno stato di pericolosità,
  • inammissibile rischio in caso di condizioni di emergenza, sovraccarichi e guasti, che possono essere causati dall’influenza dei fattori sia interni che esterni.

Gli indicatori di stabilità dei dispositivi alle interferenze elettromagnetiche vengono stabiliti nell’art.4 TR TS sulla compatibilità elettromagnetica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi